CILFS 2015 – 3ª Gara – Un altro trofeo per Naselli

Avvincente e selettiva la gara classe GT2 nella baia di Fern Bay (FE4R), dove pochi piloti riescono a vedere la bandiera a scacchi dopo una lotta costante fra i cordoli e le insidie del tracciato.

Partenza senza sorprese: Antonio Conte (Privati) scatta dalla seconda piazza e sopravanza l’autore della pole Virgil Mocanu (TheDoctorRacing – XR2), grazie al motore della sua FZ2. Conte mantiene la posizione fino al primo pit-stop, con circa dieci secondi di scarto da Mocanu, il quale si rende protagonista di una gara brillante, nonostante la penalità drive through per un’entrata arrembante nella corsia box.

Dietro il duo di testa seguono Rizzo (AlexKartRacing – FX2), sempre solido e veloce, Marco De Plato e il compagno di scuderia Deajò (RRT – FX2), che mantengono le posizioni per tutto il primo stint di gara.

Differenti strategie per gli antagonisti nella caccia al titolo iridato: Max Bartolotta (PLZ – FX2) parte dal retro dello schieramento e si ferma al primo giro per effettuare il primo dei pit-stop, mentre Maurizio Naselli (AKR – FX2), nono in griglia, effettua entrambi i pit nei primi giri e si trova ultimo in pista, con la prospettiva di non effettuare soste fino al traguardo.

La strategia di Naselli si dimostra vincente, si ritroverà in bagarre con Conte, rallentato dal danneggiamento delle sospensioni e dalla perdita di convergenza del veicolo, dopo alcuni impatti bruschi con i cordoli. Superato Conte sulla curva del “muro del pianto”, il pilota AKR ingaggerà un duello con De Plato; Marco ha la meglio per alcuni giri, dopo aver risposto con successo al tentativo di sorpasso di Naselli.

Dopo il rientro ai box per l’ultimo cambio gomme, il pilota del RivettoRacingTeam lascia pista libera a Naselli, che vince la seconda gara stagionale tornando in vetta alla classifica del campionato.

lfs_00000854Dopo alterne vicende, tra cui la penalità scontata da Mocanu, l’ordine di arrivo vede Naselli primo, seguito da Conte, Mocanu, Rizzo e Bartolotta: il pilota del PlayerZoneTeam è protagonista di una foratura al 23° giro, prima del secondo pit, dopo essersi portato in testa alla gara con una rimonta furente.

 

Appuntamento al 10 febbraio con la quarta gara della CILFS2015 (qualifiche 03/02), sul circuito di Aston Historic con la classe GTL (UFR/XFR @AS4).

sponsor_low2